Fusione nucleare e il sogno dell’energia pulita. Intervista a Piero Martin

Pubblicato da Il Bo – Il Giornale dell’Università di Padova il 20 Marzo 2018


Un progetto del Plasma Science and Fusion Center (PSFC) del MIT e della compagnia CFS (Commonwealth Fusion Systems) mira a rendere la fusione nucleare operativa, ovvero commercialmente spendibile, entro 15 anni. Lo ha dichiarato al Guardian Bob Mumgaard, amministratore delegato di CFS.

L’esperimento pianificato si chiama Sparc, sarà più piccolo di 65 volte rispetto all’esperimento ITER (International Thermonuclear Experimental Reactor), con sede nel sud della Francia, in cui è coinvolto anche il Consorzio RFX di Padova (il Reversed Field Experiment del CNR e dell’Università di Padova).

Di Sparc il Bo ha parlato con Piero Martin, professore di fisica sperimentale al dipartimento di fisica e astronomia di Padova e esperto di fusione termonucleare, il processo che alimenta il sole e che stiamo tentando di riprodurre sulla Terra per far fronte alla sempre crescente domanda di energia a bassa emissione di anidride carbonica.

15 anni per rendere la fusione operativa: le sembra una tempistica realistica o troppo ambiziosa?
Se la promessa è quella di realizzare un prototipo di reattore a fusione entro 15 anni, ovvero un dispositivo pilota che produca una quantità di energia elettrica paragonabile a quella degli attuali impianti tradizionali, più che ambiziosa la definirei irrealistica. Stiamo parlando di sviluppare magneti superconduttori ad alta temperatura e a elevate prestazioni – impresa già da sola complessa e alla quale sta già lavorando ad esempio da tempo la comunità degli acceleratori di particelle – di costruire un primo dispositivo con produzione netta di energia da fusione e successivamente il prototipo del reattore commerciale. Sono progetti che vanno oltre lo stato dell’arte della tecnologia e della fisica. Sarei contento di essere smentito, ma mi sembra decisamente troppo ottimistico. […]


Leggi tutta l’intervista:

Fusione Nucleare: il sogno dell’energia pulita

Email Share Tweet Share Follow Follow Print