Fonti rinnovabili: integrazione intelligente nella rete elettrica

Photo by Jeroen van de Water on Unsplash

Per la quarta Energy Talk dell’anno, Giovedì 8 Aprile 2021 abbiamo ospitato il professor Fabio Bignucolo, docente dell’Università di Padova presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale, che ha illustrato il tema delle “Smart Grids: l’integrazione intelligente delle fonti rinnovabili”. 


Per tener fede agli impegni per la riduzione delle emissioni presi per il 2030, l’energia elettrica dovrà incrementare la sua incidenza nei consumi finali lordi di energia (ad esempio attraverso le auto elettriche per i trasporti e le pompe di calore per il riscaldamento degli edifici) e prevedere una generazione sempre più caratterizzata dall’impiego di fonti rinnovabili. Per raggiungere questi obiettivi è necessario valorizzare la produzione fotovoltaica ed eolica, stabilizzare la normativa burocratica ed evolvere le tecnologie a nostra disposizione.

Il futuro della produzione di energia elettrica è la generazione distribuita, visto l’enorme aumento di impianti di generazione di piccola taglia, soprattutto fotovoltaici. Le reti future avranno bisogno quindi di un radicale cambiamento: allacciamenti plug&play, una comunicazione diffusa e bi-direzionale tramite sistemi digitali integrati, sempre più sistemi di accumulo per far fronte alla natura aleatoria di eolico e fotovoltaico, mercati pienamente sviluppati che rendano gli utenti più attivi.

A conclusione dell’evento il professor Bignucolo ci ha ricordato che la transizione verso reti intelligenti deve vedere una rapida ed immediata crescita, segnando una netta inversione di rotta rispetto alle reti ad esercizio passivo attuali per poter raggiungere gli obiettivi climatici fissati.


Fabio Bignucolo è Ingegnere Elettrico e docente di Sicurezza dei sistemi elettrici e Impianti di produzione dell’energia elettrica all’Università degli Studi di Padova. Dopo aver conseguito il dottorato al Dipartimento di Ingegneria Industriale, ha concentrato la sua attività di ricerca sull’integrazione delle fonti rinnovabili nelle reti di distribuzione. Presso il gruppo di Sistemi Elettrici per l’Energia si occupa di temi come: il monitoraggio ed il controllo delle reti attive (interconnesse o in isola); l’efficacia dei sistemi di protezione a fronte di una sempre crescente generazione distribuita; la gestione ottimizzata di sistemi di accumulo in rete.



Scarica le slide dell’incontro:

08/04/2021 | Smart Grids